Mangiare sano ricette veloci

Mangiare sano ricette veloci

Mangiare sano ricette veloci

 

 

Oggi mangiare sano è diventata una prerogativa per molti, sempre più persone sono alla costante ricerca di nuove ricette e formule che consentono di mangiare sano e naturale. Certo i ritmi frenetici della vita moderna, il lavoro e il tempo che scorre come un fiume in piena di certo non facilita stile di vita e alimentazione. Tuttavia con un po’ di fantasia è pazienza si possono fare pasti sì veloci, ma anche sani e perché no gustosi.

 

Diciamo che per arrivare al punto di mangiare sano, alcuni cibi o pseudo tali occorre eliminarli o come minimo ridurli fortemente. Perché nel momento in cui si decide di mangiare sano, si deve perseguire questa scelta, perché nel caso contrario farla a fasi alterne, di certo non sortiranno gli effetti desiderati. Vediamo ora alcune semplici soluzioni per iniziare a mangiare sano quando si è al lavoro o in casa.

 

Pasti sani e veloci anche nella pausa pranzo

 

Anche se può sembrare poco “aristocratico”, nella pausa pranzo si può optare per una ciotola portata da casa con alcune varianti per il contenuto, ad esempio:

 

  • Insalata d’orzo con pomodorini pachino, basilico e formaggio vegetale condita con un filo d’olio evo, ottima per le giornate calde, per una pausa pranzo sana e nutriente, inoltre aiuta nel mantenimento del peso essendo povera di grassi.
  • Riso integrale e farro, condito con pomodorini, sedano e carote tutto tagliato a pezzettini, aggiungere una spruzzata di uvetta e pinoli, un piatto fresco e ricco di tutti i nutrienti, ideale per chi vuole saziarsi senza appesantire il corpo.
  • Spaghetti di riso, un’alternativa al classico spaghetto di grano duro, condire un filo di olio quanto basta (a scelta anche una spruzzata di salsa di soia), giusto per non farli attaccare, aggiungere a piacere verdure tipo germogli di soia, olive bianche denocciolate, pomodorini e semi di sesamo, altro piatto ricco e gustosissimo, ma soprattutto molto leggero e sano.
  • Avocado ben maturo da spalmare su fettine di pane bruschettato, con aggiunta di un filo d’olio evo per insaporire un po’, questo frutto non solo nutre ma fa benissimo alla salute, ne risulterà comunque un pasto leggerissimo e gustoso.

 

Alcuni piatti veloci quando si è in casa

 

Quando non si è al lavoro, ma in casa e abbiamo tutto a disposizione, spesso, non si ha voglia di stare troppo sopra i fornelli, quindi poiché siamo nella bella stagione calda, si può mangiare sano e con poca fatica:

 

  • Spaghetti e pomodorini a crudo, per questo piatto ci vogliono giusto gli 8 minuti di cottura in media della pasta, tagliare finemente i pomodorini e riporli in una scodella, poi aggiungere del basilico tritato e dell’aglio tagliato a fettine sottili, aggiungere dell’olio evo e condire bene, da riversare poi sulla pasta appena pronta, sano, veloce e nutriente, ma soprattutto soddisfacente per il palato.
  • Freselle al pomodoro, si tratta di un tipico piatto del sud, le freselle bagnate ma non troppo, poiché devono mantenere una certa croccantezza, meglio se integrali, vanno riposte su un piatto e poi ricoperte di un trito di pomodorini, origano, meglio se fresco, aglio e pochissimo sale, si prepara in 5 minuti e si mangia che è un piacere specie con il caldo, pochissime calorie e tanta salute.
  • Insaltona, un classico estivo che non può mancare sulle tavole, di chi vuole mangiare sano, il consiglio è comunque di non usare più di 4 ortaggi perché potrebbe provocare fermentazione intestinale, quindi insalata, pomodorini, cetrioli e magari rucola per dare sapore, condire con olio evo e limone, oppure con aceto di mele o balsamico ovviamente di qualità. Mangiare insalata come questa non solo nutre e sazia, ma è un forte fluidificante del sangue, quindi migliora sensibilmente la salute.

insalatona

Questi sono solo alcuni esempi per mangiare sano e con un minimo dispendio di tempo, anche se in alcuni casi si spende anche poco per preparare questi piatti, in ogni caso con un po’ di fantasia si possono realizzare ricette davvero sfiziose e sane!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.